Venerdì, 27 Novembre 2020 18:43

Il Liceo Cortese partecipa alla "Notte europea dei ricercatori"

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

notte dei ricercatori

Come ogni anno, gli alunni del Liceo Cortese, coordinati dai Dipartimento di Scienze e Matematica e Fisica, partecipano alla "Notte dei Ricercatori" . Iniziativa promossa dalla Commissione Europea fin dal 2005, si pone l'obiettivo di creare occasioni di incontro con i ricercatori per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante.
I diversi eventi, organizzati tra il 23 e il 27 novembre, comprendono esperimenti e dimostrazioni scientifiche, visite guidate, conferenze e seminari, che, a causa dell'emergenza, quest'anno si sono svolti in modalità online.
In particolare, stamani, gli allievi del Cortese hanno assistito al progetto "Building the future", un evento associato all'iniziativa "Notte europea dei ricercatori" - Neuromed (Centro dedicato alle Neuroscienze). Tra le diverse attività di laboratorio, cui gli studenti hanno preso parte, li ha maggiormente interessati ed coinvolti quello di  neurofarmacologia, dove si studiano i nuovi farmaci per il trattamento di patologie come epilessia, schizofrenia e le malattie di Parkinson, nonchè lo studio di geni coinvolti nella depressione. 

 

Letto 206 volte Ultima modifica il Giovedì, 10 Dicembre 2020 16:25
Altro in questa categoria: Videoconferenza con il CNR »